Filtra per

Categorie
Dimensioni
Colori
Fornitori
Di più... Di meno
Prezzo
MECCANICA POST LAVORAZIONE
RICOTTURA CRISTALLIZZAZIONE ANNEALING
RESISTENZA RAGGI UV IDRAULICA EOLICO RINNOVABILI
AUTOMOTIVE AEROMOTIVE NAUTICA
DRONI
DOMOTICA ROBOTICA
PEEK-PEKK-ULTEM-PPSU-SUPPORTO
ALTA TEMPERATURA STAMPI TERMOFORMATURA
PROTESICI BIOMECCANICA
IGNIFUGO
RESISTENZA CHIMICA
Filtro

PEEK-PEKK-ULTEM-PPSU-SUPPORTO

PEEK – PEEK CARBONIO – PEKK NT - PEKK C – PEKK C CARBONIO – ULTEM 9085 – ULTEM PEI 1010 – ULTEM PEI 1010 CARBONIO – PPSU – SUPPORTO STAMPA ALTA TEMPERATURA

In questo reparto sono presenti alcune tipologie di filamenti di altissima resa tecnica in termini di resistenza meccanica, chimica, termica.

Per l'utilizzo di tutti questi filamenti si rende necessaria una stampante apposita, chiusa in un BOX con forno allegato per riscaldare la parte in stampa. Le temperature di stampa richieste, generalmente vanno da un minimo di 350 gradi ad un massimo di 470 gradi con temperature per il letto stampa che vanno da un minimo di 100 ad un massimo di 200 gradi

In sintesi riassumiamo le tipologie vendute in questo reparto

  • PEEK (polietere etere chetone) uno dei polimeri ad alte prestazioni più utilizzati. E' un filamento semicristallino che ha eccezionali proprietà meccaniche combinate con eccellenti proprietà di resistenza termica e chimica. Le parti stampate in 3D con il filamento Luvocom 3F PEEK 9581 sono adatte per l'uso in applicazioni che saranno esposte a temperature di servizio a breve termine fino a 260°C e temperature di servizio continue fino a 250°C. Gli utilizzi vanno ad interessare i settori aerospaziale, medico, petrolifero, energetico, marittimo e automobilistico.
  • PEEK CARBONIO (Polyether Ether Ketone) rinforzato con fibra di carbonio che presenta eccezionali proprietà meccaniche combinate con eccellenti proprietà di resistenza termica e chimica. Le fibre di carbonio all'interno del filamento migliorano significativamente le proprietà di rigidità e resistenza alla compressione delle parti stampate in 3D. Le parti stampate in 3D con PEEK CARBONIO sono adatte per l'uso in applicazioni che saranno esposte a temperature di servizio a breve termine fino a 280°C e temperature di servizio continue fino a 250°C. Gli utilizzi vanno ad interessare i settori aerospaziale, medico, petrolifero, energetico, marittimo e automobilistico. In specifico parti sollecitate dinamicamente , parti resistenti agli agenti chimici e idrolitici, parti non infiammabili e applicazioni che richiedono una resistenza alla fiamma intrinseca con basse emissioni di fumo e gas tossici.
  • PEKK NATURAL (PolyEtherKetoneKetone) è un polimero ad alte prestazioni della famiglia PAEK ( PolyArylEtherKetone) PEKK semicristallino presenta eccezionali proprietà meccaniche combinate con un'eccellente resistenza termica, all'usura e chimica. Le parti stampate in 3D con questo tipo di filamento sono adatte per l'uso in applicazioni che saranno esposte a temperature di servizio a breve termine fino a 300°C e temperature di servizio continue fino a 255°C. Utilizzato per applicazioni di stampa 3D industriale in vari settori, come quello aerospaziale, medico, petrolifero e del gas, energetico, marino e automobilistico.
  • PEKK C - NATURAL  (PolyEtherKetoneKetone) è realizzato utilizzando Arkema Kepstan® PEKK [copolimero 70/30] ed è uno dei materiali più performanti al mondo, pur essendo anche uno degli ultrapolimeri più facili da stampare. Ha proprietà di resistenza meccanica, termica e chimica eccezionali. Inoltre, non è solo sostanzialmente più facile da stampare rispetto al PEEK, è uno degli ultrapolimeri più semplici per il periodo di stampa 3D
  • PEKK C- CARBONIO è realizzato utilizzando Arkema Kepstan® PEKK-C [copolimero 70/30] e fibra di carbonio tritata T800 di grado aerospaziale Toray® al 10%. Questo composto è stato originariamente formulato per un uso verticale nel settore aerospaziale. La fibra di carbonio aumenta le prestazioni fornendo una ulteriore resistenza e rigidità con resistenza termica, meccanica e chimica senza compromessi.
  • ULTEM 9085 è un filamento amorfo per stampanti 3D PEI (Polyether Imide) ultra performante che utilizza la resina ULTEM 9085. PEI ULTEM 9085 combina eccellenti proprietà termiche, eccezionale stabilità dimensionale, ritardo di fiamma intrinseco e buona resistenza chimica in un filamento di stampa 3D ad alte prestazioni. PEI ULTEM 9085 ha una temperatura di transizione vetrosa di 186°C. E' un filamento per stampa 3D ignifugo con bassa evoluzione del fumo e bassa tossicità del fumo, conforme alle classificazioni UL 94 V-0 e 5VA. Il filamento PEI ULTEM 9085 mostra eccellenti proprietà di legame dello strato che consentono di stampare parti da uno a 3D con un'eccellente stabilità dimensionale e dimensioni da parte a parte altamente riproducibili.
  • ULTEM PEI 1010 NATURAL è un filamento amorfo ( Polyether Imide ) ultra performante che utilizza la resina ULTEM 1010. PEI ULTEM 1010 combina eccellenti proprietà termiche, eccezionale stabilità dimensionale, ritardo di fiamma intrinseco e buona resistenza chimica in un filamento di stampa 3D ad alte prestazioni. PEI ULTEM 1010 ha una temperatura di transizione vetrosa di 217°C e le arti stampate in 3D con il filamento PEI ULTEM 1010 sono adatte per l'uso in applicazioni che saranno esposte a temperature di servizio continue fino a 170°C. Ignifugo con bassa evoluzione del fumo e conforme alle classificazioni UL 94 V-0 e 5VA. Il filamento PEI ULTEM 1010 consente di stampare parti da uno a 3D con un'eccellente adesione dello strato che si traduce in un'eccellente precisione dimensionale, resistenza agli urti, durata e proprietà di resistenza alla trazione per le parti stampate in 3D.
  • ULTEM PEI 1010 è realizzato con Sabic Ultem™ 1010 PEI (polietere immide) e fibra di carbonio ad alto modulo al 10%. Si tratta di un materiale ultra performante, la scelta ideale per applicazioni che richiedono proprietà termiche, chimiche e meccaniche superiori nonché un'eccellente stabilità dimensionale.
  • SUPPORTO PER ALTE TEMPERATURE THERMAX HTS Per la stampa di tutti questi tipi di filamenti sopra descritti si necessita di un filamento per il supporto idoneo alla stampa con macchine a doppio ugello, per il sostegno di elementi con forti aggetti o sottosquadra. Il supporto staccabile ThermaX™ HTS [High Temperature Support] è ideale per la stampa di polimeri ad alta temperatura, inclusi PSU, PES, PPSU, PPS, Ultem™ PEI, PEKK e PEEK. Questo supporto aderisce bene a questi materiali avanzati e quindi viene staccato dopo la stampa per consentire geometrie complesse senza danneggiare la parte. Il distacco avviene manualmente con apposite pinze senza necessità di mettere in acqua od altri liquidi il pezzo per lo scioglimento dei supporti stessi