pvdf resistenza chimica termica meccanica piezoelettrico piroelettrico resistenza radiazioni nucleari
search
  • pvdf resistenza chimica termica meccanica piezoelettrico piroelettrico resistenza radiazioni nucleari
  • pvdf resistenza chimica termica meccanica piezoelettrico piroelettrico resistenza radiazioni nucleari
  • pvdf resistenza chimica termica meccanica piezoelettrico piroelettrico resistenza radiazioni nucleari
  • pvdf resistenza chimica termica meccanica piezoelettrico piroelettrico resistenza radiazioni nucleari
  • pvdf resistenza chimica termica meccanica piezoelettrico piroelettrico resistenza radiazioni nucleari

FILO STAMPA 3D PVDF NATURAL

222,04 €
Tasse incluse

FILO STAMPA 3D PVDF - DIAMETRO 1,75 MM

Il polivinilidendifluoruro PVDF è un fluoropolimero termoplastico semicristallino ad elevata purezza. Con temperature di servizio fino a 150 °C il filamento PVDF visualizza una buona combinazione di proprietà come:

Resistenza chimica eccezionale
Resistenza termica
Elevata resistenza meccanica
Proprietà piezoelettriche e piroelettriche, fresabile forabile filettabile
Resistente alle radiazioni nucleari
Ottima resistenza all'abrasione ed autolubrificante

Il PVDF viene comunemente impiegato in apparecchiature per il trattamento chimico come pompe, valvole, tubi, tubi e raccordi; sensori e attuatori, meccanica generale

PER ULTERIORI DATI TECNICI PREGO SCARICARE I FILE PDF DA "DOCUMENTI ALLEGATI"

Dimensioni: 750GR(180MT)
Colori: NATURAL
Quantità

FILO STAMPA 3D PVDF (PVF2 o polivinilidene fluoruro o polivinilidendifluoruro) è un fluoropolimero termoplastico semicristallino ad elevata purezza. Con temperature di servizio fino a 150 °C il filamento PVDF visualizza una buona combinazione di proprietà come:

Resistenza chimica eccezionale
Elevata resistenza meccanica
Proprietà piezoelettriche e piroelettriche, oltre a una buona processabilità

Il PVDF viene comunemente impiegato in apparecchiature per il trattamento chimico come pompe, valvole, tubi, tubi e raccordi; sensori e attuatori ecc.

Ha molte applicazioni elettroniche, specialmente come materiali di rivestimento per cavi plenum utilizzati in dispositivi voce e video e sistemi di allarme. La bassa propagazione della fiamma e la produzione di fumo di PVDF sono una risorsa primaria in queste applicazioni.

PVDF può essere usato come legante per catodi e anodi nelle batterie agli ioni di litio e come separatore di batterie nei sistemi polimerici agli ioni di litio.

Le applicazioni emergenti del PVDF includono membrane per celle a combustibile e componenti per interni di aerei e apparecchiature per l'automazione degli uffici. Grazie alla sua eccellente combinazione di proprietà e processabilità, il PVDF è diventato il più grande volume di fluoropolimeri dopo il PTFE.

I vantaggi del PVDF includono:

Elevate proprietà termiche: TAGLIO 130°C

Eccellente resistenza a un'ampia gamma di sostanze chimiche, come fluidi automobilistici, oli, gas, lubrificanti, idrocarburi completamente alogenati, alcoli, acidi e basi

Non igroscopico, non assorbe l'umidità. Non è necessaria l'asciugatura!

Intrinsecamente resistente ai raggi UV con legami HF molto stabili.

Basse caratteristiche di fumo e fiamma con una resina di base classificata V-0

Stabilità idrolitica a lungo termine

Resistente alle radiazioni nucleari

Ottima resistenza all'abrasione – simile al nylon e UHMW-PE per applicazioni ad alta usura

PROPRIETA' FISICHE
Ha uno dei più bassi punti di fusione dei fluorotermoplastici commerciali, ma ha la massima temperatura di deflessione del calore sotto carico.

Le elevate proprietà di cristallinità e tensione superficiale del PVDF forniscono valori di permeazione molto bassi rispetto ad altri fluoropolimeri. Il PVDF mostra basse permeabilità a gas e liquidi. Tuttavia, la permeabilità del PVDF è influenzata dal grado cristallino e dalla modifica delle parti cristalline.


PROPRIETA' MECCANICHE
Rispetto all'ETFE e all'ECTFE, il PVDF ha un modulo di trazione simile ma una resistenza all'urto inferiore. La modifica con HFP o CTFE riduce il modulo ma aumenta l'allungamento e la resistenza all'urto. Se esposto alla fiamma, il PVDF non è infiammabile e non gocciola. È autoestinguente: è conforme a TL V0. Il LOI è del 44%. Presenta anche una buona resistenza alla luce UV.

RESISTENZA CHIMICA
L'inerzia chimica varia tra i fluoropolimeri come PTFE, FEP, PFA e MFA che mostrano inerzia chimica per una gamma più ampia di sostanze chimiche rispetto ai polimeri parzialmente fluorurati come CTFE (o PCTFE) e ECTFE.

A temperature elevate, il PVDF può essere sciolto in solventi organici come esteri e ammine, il che consente di applicare il PVDF come rivestimento resistente alla corrosione su apparecchiature per processi chimici e pannelli architettonici.
Le parti in PVDF mostrano una grande resistenza agli acidi minerali e organici, agli idrocarburi alifatici e aromatici, agli alcoli e ai solventi alogenati.

PROPRIETA' ELETTRICHE E PIEZOELETTRICHE DEL PVDF
Le proprietà elettriche e piezoelettriche del PVDF PVDF sono principalmente utilizzate per l'isolamento di fili e cavi, grazie all'elevata costante dielettrica e al fattore di dissipazione.

Tuttavia, le scarse proprietà elettriche consentono la produzione di film in PVDF con comportamento piezoelettrico e piroelettrico.

PER ULTERIORI DATI TECNICI PREGO SCARICARE I FILE PDF DA "DOCUMENTI ALLEGATI"

PVDF_175
3 Articoli

Scheda tecnica

MECCANICA POST LAVORAZIONE
FORATURA LEVIGATURA MASCHIATURA FILETTATURA
RESISTENZA TEMPERATURA
RESISTENZA TEMPERATURE RANGE 100-160 °C
RESISTENZA RAGGI UV IDRAULICA EOLICO RINNOVABILI
RESISTENZA RAGGI UV USI PER ESTERNI IDRAULICA EOLICO PANNELLI SOLARI
AUTOMOTIVE AEROMOTIVE NAUTICA
USO INDUSTRIALE PER/IN AUTO ED ALTRI MEZZI TRASPORTO
DRONI
USO PER DRONI RADIOCOMANDATI
DOMOTICA ROBOTICA
USO APPARECCHI DOMOTICI ROBOTICA ELETTROMECCANICA
ELETTROSTATICO
ELETTROSTATICO USI SEMICONDUTTORI ELETTRONICA ROBOTICA
IGNIFUGO
CERTIFICAZIONI IGNIFUGO UL 94 V-0 E RAIL EN 45545-2 AS3837
RESISTENZA CHIMICA
RESISTENZA ACIDI OLII GRASSI SAPONI IDRAULICA PACKAGING
PVDF
RESISTENZA TERMICA CHIMICA MECCANICA