XT COPOLIESTERE ALTA TRANSIZIONE VETROSA RESISTENZA MECCANICA RESISTENZA PRESSIONE NO LAYER
  • XT COPOLIESTERE ALTA TRANSIZIONE VETROSA RESISTENZA MECCANICA RESISTENZA PRESSIONE NO LAYER
  • XT TEST QUALITA STAMPA 3D NO LAYER STABILITA DIMENSIONALE

XT COPOLIESTERE NERO ø 1,75 MM

6,10 €
Tasse incluse

Personalizzazione del prodotto

Non dimenticare di salvare la tua personalizzazione per poter riempire il carrello

  • Max. 250 caratteri
Dimensione
Colore
  • Nero
Quantità
0 recensioni

XT CO-POLIESTERE EASTMANN AMPHORA AM 1800

Il filamento colorFabb XT-copoliestere è basato sul polimero Eastman Anfora 3D AM 1800 e si concentra sulla funzionalità e le caratteristiche di forza, lavorabilità, elaborazione ed estetica superiore quasi priva di layer degli oggetti stampati in 3D. Con i polimeri Eastman Amphora 3D, le parti possono essere stampate con una capacità dimensionale e funzionalità industriali quali pezzi per prototipazione e piccola produzione, oggetti per protesi sanitarie e qualsiasi oggetto che richiesta una robustezza superiore rispetto ad un PLA standard

XT_COPOLIESTERE_NERO_175
8 Articoli

Scheda tecnica

COMPOSIZIONE FILAMENTO
XT Eastman Amphora™ 3D Polymer AM1800
COMPATIBILITA ZORTRAX SERIES
COMPATIBILE CON UGELLO TYPE V2 (O SIMILARI) - ZSUITE ULTIMA RELEASE
MODALITA DI ACQUISTO
Prezzi in carrello IVA INCLUSA E' Possibile acquistare questo prodotto in MULTIPLI DI 10 MT, oppure la bobina intera
PESO NETTO FILAMENTO IN BOBINA
750 GRAMMI
DIMENSIONE BOBINA 750 GRAMMI
BOBINA IN PLASTICA DA 750 GR: Diametro Ext. Max 200 mm - Diam. Foro interno 52 mm - altezza esterna max 55 mm

XT CO-POLIESTERE EASTMANN AMPHORA AM 1800

Il filamento colorFabb XT-copoliestere è basato sul polimero Eastman Anfora 3D AM 1800 e si concentra sulla funzionalità e le caratteristiche di forza, lavorabilità, elaborazione ed estetica superiore quasi priva di layer degli oggetti stampati in 3D. Con i polimeri Eastman Amphora 3D, le parti possono essere stampate con una capacità dimensionale e funzionalità industriali quali pezzi per prototipazione e piccola produzione, oggetti per protesi sanitarie e qualsiasi oggetto che richiesta una robustezza superiore rispetto ad un PLA standard

FILMATO TECNICO:    CLICCA QUI 

Il filamento XT contiene uno speciale copoliestere amorfo con una Tg (transizione vetrosa) di ben 75 °C. In confronto, con un normale PLA dimostra una maggiore resistenza allo snervamento/allungamento di circa il 10% . Ha ottime proprietà di adesione strato ed è leggermente più morbido rispetto al PLA standard.

XT COLORFABB nella sua versione trasparente è adatto anche a contenere alimenti. Pertanto è possibile produrre contenitori tipo vaschette, vasi, tappi, bottiglie ecc.ecc. che necessitano di trasparenza.

XT CO-POLIESTERE Colorfabb è un filamento che emette un bassissimo odore durante la stampa. Ciò è dovuto al fatto che è senza stirene. Grazie al CO-POLIMERO EASTMANN AMPHORA AM 1800, l'utente può realizzare quindi stampe 3d ad alta resistenza meccanica più forti rispetto ad un PLA STANDARD in termini di capacità all'impatto, garantendo nel contempo una buona qualità dell'aria, stabilità dimensionale e, nel caso del XT NEL COLORE TRASPARENTE, anche la piena conformità alle normative FDA in termini di utilizzo con alimenti.

FILMATO TECNICO;   CLICCA QUI 

FILMATO TENICO STAMPA CON DELTA:   CLICCA QUI

Il filamento ColorFabb XT è dotato seguenti proprietà:

Alta resistenza e alta tenacità

Alta Tg / miglioramento della temperatura. Alta resistenza più che dell'ABS

FDA conformità al contatto con alimenti

Odore di elaborazione quasi assente

No Stirene

No BPA (bisfenolo A)

DESCRIZIONE PRODOTTO

Temperatura di stampa consigliata:

240-260°C

Velocità di stampa consigliata:

40 - 70 mm / s

Letto di stampa riscaldato consigliato:

60-70°C

Per il filamento XT FILOPRINT consiglia di stampare su un lettino riscaldato. Il letto riscaldato non è strettamente necessario, tuttavia se la stampante ha questa funzionalità, si consiglia di impostare una temperatura di 60-70 °C ed applicare uno strato di colla stick. Dopo la stampa, la piastra di generazione deve raffreddarsi fino a circa 20-30 °C e solo a questo punto è possibile rimuovere la parte stampata.

CONSIGLI PER STAMPARE AL MEGLIO IL FILAMENTO XT COLORFABB



Temperatura stampante

ColorFabb consiglia di utilizzare una temperatura compresa tra 240 e 260 °C. Questo parametro è tuttavia influenzato da molte variabili tra cui la tipologia dell’estrusore e la velocità di stampa. E' possibile stampare il filamento XT anche a temperature più basse e cioè 220-240 °C

Velocità di stampa

Per i filamenti ColorFabb, è opportuno stampare ad una velocità di 30-70mm/s.

Temperatura del piatto di stampa riscaldato

Il piatto riscaldato non è strettamente necessario, tuttavia se la stampante lo supporta, si consiglia di impostare una temperatura di 60-70 °C ed applicare uno strato di colla stick, per accertarsi che il primo strato attacchi bene e mantenga l'oggetto in stampa esente da deformazioni. Dopo la stampa, la piastra di appoggio deve raffreddarsi fino a circa 20-30 °C a questo punto è possibile rimuovere la parte stampata.

LETTO DI STAMPA RISCALDATO


E' consigliabile stampare il filamento XT con un piatto di costruzione riscaldato. Con la stampante Ultimaker 2 , ad esempio, si utilizza una lastra di vetro che consigliamo coprire con colla stick. Manteniamo la piastra di costruzione a circa 70 °C, perché questo materiale dispone anche di una temperatura più elevata di vetrificazione di circa 75°C. Ciò significa che le stampe saranno in grado di sopportare meglio il calore.

SENZA LETTO DI STAMPA RISCALDATO

Se non si dispone di un letto riscaldato e si vuole fare una prova con il filamento XT, allora vi consigliamo di porre sul letto di stampa del nastro blu ed assicurarsi che la piastra di costruzione si ben calibrata e perfettamente in piano con la distanza della punta dell'ugello rispetto alla piattaforma adeguata per il primo strato. Il trucco per ridurre al minimo la deformazione su un letto freddo è quello di disattivare la ventola di raffreddamento per i primi 1-2 cm di stampa Se la parte ha bisogno di raffreddamento è possibile accenderlo dopo aver stampato pochi cm di altezza, se non se ne presenta necessità allora si può anche lasciar spenta la ventola. Dovreste cosi essere in grado di stampare su un letto freddo, ma in questo caso è lecito aspettarsi qualche deformazione. Una accorgimento supplementare può essere preso per ridurre al minimo la deformazione, consentendo sia il 'BRIM' o impostazioni di 'RAFT' al vostro software slicer.

PER ALTRE SPECIFICHE TECNICHE SI PREGA SCARICARE I FILE IN FORMATO PDF NELL'APPOSITA SEZIONE “DOCUMENTI ALLEGATI”

XT COLORFABB è compatibile con macchine ZORTRAX M200/M300 con Hot-End V2 ( o similari). Usare profilo Z-ABS o similari con aggiustamenti possibili solo con software slicing Z-SUITE ultima release.

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.