PLA TECNICO POLYMAX RESISTENZA TRAZIONE, TORSIONE, PRESSIONE, IMPATTO, PIU' DURO RISPETTO AD ABS
  • PLA TECNICO POLYMAX RESISTENZA TRAZIONE, TORSIONE, PRESSIONE, IMPATTO, PIU' DURO RISPETTO AD ABS
  • PLA TECNICO POLYMAX TEST STAMPA SUPERFICIE COMPLESSA
  • PLA TECNICO POLYMAX STAMPA PROVA STATUETTA
  • PLA TECNICO POLYMAX STAMPA 3D LUDICA
  • PLA TECNICO POLYMAX USI PROTESICI
  • PLA TECNICO POLYMAX USI MEDICALI
  • PLA TECNICO POLYMAX NO LAYER
  • PLA TECNICO POLYMAX DETTAGLIO PARTICOLARI
  • PLA TECNICO POLYMAX ESEMPIO DI DETTAGLIO PARTICOLI PICCOLI
  • PLA TECNICO POLYMAX GRAFICO RESISTENZE
  • PLA TECNICO POLYMAX COMPARAZIONE CON ABS

PLA TECNICO POLYMAX NERO ø 1,75 MM

7,32 €
Dimensione
Colore
  • Nero
Quantità

Il PLA TECNICO POLYMAX, by POLYMAKER, è stato progettato per venire incontro alle esigenze tecniche industriali. Per questo tipo di PLA è stata creata un'apposita carica che ne garantisce un'alta resistenza meccanica. Prove tecniche di laboratorio dimostrano che POLYMAX risulta essere circa 9 volte più resistente agli urti e più tenace di qualsiasi altro tipo di PLA.

PLA TECNICO POLYMAX presenta i vantaggi di non avere odori di emissione in stampa, meno tendenza a deformarsi ed una elevata resistenza agli urti rispetto ABS superiore di circa il 20%. A differenza di parti stampate con ABS ed un qualsiasi comune PLA, le stampe realizzate con PolyMax possono essere piegate o tirate senza perdere la durezza o rompersi nemmeno oltre i 130 gradi di angolo di piega.

  • Sicurezza:  Tutela Garantita con la legge Privacy Sicurezza: Tutela Garantita con la legge Privacy
  • Politiche per le spedizioni: Massima velocità al minor costo possibile! Politiche per le spedizioni: Massima velocità al minor costo possibile!
  • Politiche per Customer Care:  Chat On-line e Linea Telefonica dedicata Politiche per Customer Care: Chat On-line e Linea Telefonica dedicata

Il PLA TECNICO POLYMAX, by POLYMAKER, è stato progettato per venire incontro alle esigenze tecniche industriali. Per questo tipo di PLA è stata creata un'apposita carica che ne garantisce un'alta resistenza meccanica. Prove tecniche di laboratorio dimostrano che POLYMAX risulta essere circa 9 volte più resistente agli urti e più tenace di qualsiasi altro tipo di PLA. Ovviamente la garanzia di qualità offerta dalla ditta POLYMAKER risulta essere un PLUS insindacabile che avvalora altresì le qualità intrinseche di questo filamento.

Rispetto ad un normale ABS, PolyMax PLA presenta i vantaggi di non avere odori di emissione in stampa (a volte anche tossici), meno tendenza a deformarsi ed una elevata resistenza agli urti rispetto ABS superiore di circa il 20%. A differenza di parti stampate con ABS ed un qualsiasi comune PLA, le stampe realizzate con PolyMax possono essere piegate o tirate senza perdere la durezza o rompersi nemmeno oltre i 130 gradi di angolo di piega.

FILMATO TECNICO PLA POLYMAX:   CLICCA QUI

FILMATO DI PROVA RESISTENZA 1:    CLICCA QUI  

FILMATO DI PROVA RESISTENZA 2:    CLICCA QUI

Stampa senza WARPING

PLA POLYMAX ha minore od addirittura nessuna deformazione se confrontato con filamenti in ABS. Con PolyMax ™ PLA si ha una resistenza strutturale superiore, una maggiore compatibilità con qualsiasi modello di stampante 3D, una stampa più facile, una quasi totale assenza di LAYER VISIBILI ed una superiore resistenza meccanica rispetto ad un qualsiasi ABS. L'aspetto estetico di PLA POLYMAX è davvero da riferimento con una quasi totale assenza di layer sulla superficie che permette quindi un uso immediato senza ricorrere a lisciature post-lavorazione (anche se possibili, nel caso se ne avesse necessità)

AMBIENTI D'UTILIZZAZIONE

Grazie alla sua eccellente qualità di stampa e resistenza alla deformazione, PLA Polymax è ampiamente utilizzato dal settore industriale, per prototipazione e Design. E' inoltre indicato ad un uso scolastico ed per ambienti come FABLAB dove si necessita di massima qualità possibile ed anche la massima sicurezza di uso in ambienti chiusi.

COME STAMPARE PLA POLYMAX

Temperatura consigliata la stampa 3D

200-230 °C (diametro di 1,75 millimetri) – SENZA NESSUNA COPERTURA LETTO STAMPA

185-200 °C (diametro di 1,75 millimetri) – CON COPERTURA LETTO STAMPA

Velocità di stampa consigliata

40 - 80 mm / s

Temperatura del letto riscaldato
Non richiesto – senza letto riscaldato si consiglia solo per oggetti medio/piccoli

Se invece si dispone di un letto riscaldato e si vuole eseguire stampe di medio/grandi dimensioni, è possibile impostare la Temperatura letto con tappetino LOKBUILD O COPERTURA NASTRO BLU A: 60-70 °C

Si consiglia di eseguire sempre RAFT i BRIM per oggetti medio/grandi
Si consiglia di utilizzare una macchina chiusa su 4 lati ( non strettamente necessaria)

CONSIGLI PER IL LETTO DI STAMPA
PLA POLYMAX funziona bene con qualsiasi superfici di costruzione comune, ma si consiglia l'applicazione di nastro blu, nastro Kapton tappetino LOKBUILD sulla superficie di stampa. ( nel caso ricordarsi di abbassare la temperatura dell'hotend)

Se su vetro si consiglia di spruzzare lacca superforte o similari nell'area di stampa.

Temperatura di transizione vetrosa: ~ 60 ° C

PERCHE' ACQUISTARE PLA TECNICO POLYMAX

CONSIGLI PER LA STAMPA:

Se si riscalda il PLA, diventa molto liquido e il diminuire della sua viscosità porta a realizzare un legame più forte tra gli strati, migliorando la resistenza della parte stampata. Se raffreddato attivamente con una ventola, si possono ottenere dettagli molto più nitidi.

PolyMax PLA viene prodotto utilizzando le più recenti tecnologie con le tecniche di lavorazione dei polimeri avanzati. Ha specifiche di costruzione più rigorose rispetto ai filamenti PLA standard sul mercato. I filamenti sono garantiti e sottoposti a controlli di qualità costanti a otto stadi. Uno di questi è il Jam Free™: la tecnologia brevettata Jam Free™ stabilizza drasticamente la resistenza al calore dei filamenti PLA. Questo viene ottenuto utilizzando i più recenti processi di biopolimeri. Come risultato, il filamento PolyMax™ PLA si rammollisce ad una temperatura estremamente elevata di circa 140 °C. Ciò corrisponde a circa 80 °C più dei normali filamenti PLA. Tuttavia, la probabilità di un blocco nell'Hot End è estremamente ridotta.

La stampa filamento Polymakr PolyMax PLA 3D si pone quindi come un'alternativa molto interessante ai filamenti standard di PLA perché offre alcune caratteristiche che sono simili ad un normale ABS, pur rimanendo facile da stampare come i tradizionali PLA.

Quindi, se non si è in grado di utilizzare l'ABS sulla stampante 3D o più semplicemente abbiamo necessità di maggiori performances, si consiglia un test che come sempre FILOPRINT offre anche in MULTIPLI DI 10 METRI, per mettere alla prova PolyMax PLA. Questo PLA non richiede una piattaforma di costruzione riscaldata, anche se è possibile usarla se posseduta, ed è stato progettato per essere stampato con l'impostazione simile a quella di una normale filamento PLA.

L'intervallo di temperatura di stampa raccomandato è 190-230 °C e la velocità di stampa che abbiamo testato è stata l'ottimale fra i 60-90 mm / s. ( dipende un poco dal modello di stampante posseduto)

FILOPRINT ha testato il filamento Polymakr PolyMax PLA su di una MakerBot Replicator 2 3D con velocità di 90 millimetri / s ( quindi una velocità piuttosto alta) di estrusione e temperatura di stampa di 190, 200, 210, 220 e 230 gradi Celsius per vedere la differenza nella qualità di stampa risultante. Non abbiamo avuto problemi con il filamento che NON si è mai distaccato dalla piastra di costruzione coperta con tappetino LOKBUILD, non abbiamo osservato alcuna deformazione delle parti stampate e la qualità di stampa è stata molto buona.

Alcune stampe di prova a temperature più basse di circa 200 gradi Celsius risultano con superficie molto uniformi con una quasi totale assenza di LAYER. All'aumentare della temperatura fino a 230 °C, la superficie di stampa risulta più ruvida, anche se la qualità di stampa resta molto buona e non ci sono problemi con l'adesione strato a temperature superiori o inferiori. Se si utilizza una piattaforma di costruzione riscaldata si consigliano temperature di stampa inferiori, ma solamente nel caso non si adotti del nastro blu oppure il tappetino LOKBUILD altrimenti non importa abbassare la temperatura dell'HOT-END ( a meno che non si voglia avere il massimo del dettaglio possibile ).

La nostra esperienza con la stampa del filamento Polymakr PolyMax PLA 3D è stata quindi molto positiva e davvero offre migliori proprietà meccaniche rispetto allo standard PLA. E' facile da lavorare, anche in post-produzione e la qualità risultante è davvero senza compromessi con layer sempre poco visibili, e quindi può senz'altro essere una buona alternativa in alcuni casi all'ABS.

L'unico aspetto che ci teniamo a far presente è che, la stabilità termica del filamento PolyMax PLA è simile a quella di normale PLA, anche se probabilmente è leggermente superiore. Ovviamente non può sostituire altri tipi di materiali più tecnici come ad esempio l'ASA, PLA PRO HT, XT HT 5300 ecc ecc e non garantisce quindi una sostituzione completa di un qualsiasi altro tipo di filamento. Come un normale PLA anche gli oggetti realizzati con PolyMax PLA non possono essere esposti ad alte temperature esterne di circa 60-70 gradi Celsius o più e nemmeno al degrado dei raggi UV e degli agenti atmosferici estremi ( luce solare diretta – ghiaccio).

PLA TECNICO POLYMAX è compatibile con macchine ZORTRAX M200/M300 con Hot-End V2 ( o similari) e tubo in teflon INSERITO. Usare profilo Z-PLA o similari con aggiustamenti possibili solo con software slicing Z-SUITE ultima release.

CARATTERISTICHE TECNICHE PLA TECNICO POLYMAX

RESISTENZA A TEMPERATURE
RESISTENZA CHOC TANGENZIALI
RESISTENZA A COMPRESSIONE
RESISTENZA AD USURA
RESISTENZA A FLESSIONE
RESISTENZA CHIMICA
RESISTENZA ABRASIONI
RESISTENZA A TRAZIONE

RIEPILOGO DATI SETTING STAMPA PLA TECNICO POLYMAX

DIAMETRO UGELLO MINIMO 0,4 MM
TEMPERATURA HOT-END

CON SUPERFICIE STAMPA COATIZZATA: MIN 185 °C - MAX 200 °C

CON SUPERIFICE SENZA COATIZZAZIONE (O SU VETRO): MIN 200 °C - MAX 230 °C

VELOCITA' DI STAMPA INDICATIVA CONSIGLIATA MIN/MAX: 40 MM/S - 80 MM/S
TEMPERATURA LETTO STAMPA MIN/MAX: 60 °C - 70 °C (CONSIGLIATO LETTO CALDO)
VELOCITA' VENTOLA RAFFREDDAMENTO  100% PRIMI 15 LAYER, POI RIDURRE AL 80% - DIREZIONE FLUSSO ARIA PERPENDICOLARE AL LETTO DI STAMPA
MATERIALE CAPPOTTO LETTO STAMPA

SE PIANO VETRO: LACCA SUPER-FORTE E/O PRODOTTI SIMILI 

SE PIANO CON NASTRO BLU O TAPPETINO: NEL CASO DI OGGETTI GRANDI DIMENSIONI USARE RAFT O BRIM ( NO COLLE O LACCHE NECESSARIE) - TAPPETINO CONSIGLIATO

PLA_POLYMAX_NERO_175
18 Articoli

Scheda tecnica

COMPOSIZIONE FILAMENTO
PLA ACIDO POLILATTICO (POLILATTIDE) BIODEGRADABILE POLIESTERE ALIFATICO DERIVATO DA RISORSE RINNOVABILI
COMPATIBILITA ZORTRAX SERIES
COMPATIBILE CON UGELLO TYPE V2 (O SIMILARI) - ZSUITE ULTIMA RELEASE
MODALITA DI ACQUISTO
Prezzi in carrello IVA INCLUSA E' Possibile acquistare questo prodotto in MULTIPLI DI 10 MT, oppure la bobina intera
PESO NETTO FILAMENTO IN BOBINA
750 GRAMMI
DIMENSIONE BOBINA 750 GRAMMI
BOBINA IN PLASTICA DA 750 GR: Diametro Ext. Max 200 mm - Diam. Foro interno 52 mm - altezza esterna max 55 mm

Scarica

CONSIGLI STAMPA PLA

CONSIGLI GENERALI SULLA STAMPA DEL PLA

Scarica (412.41k)

TAPPETINO LOKBUILD COME USARE

Scarica (128.64k)

TDS PLA POLYMAX

Scarica (140.24k)

TDS POLYMAX 2

Scarica (1.55M)

PLA POLYMAX TEST STAMPA 3D

Scarica (1.34M)

Non dimenticare di salvare la tua personalizzazione per poter riempire il carrello

  • Max. 250 caratteri

1 altri prodotti della stessa categoria: