PEEK POLIETERE ETERE CHETONE ø 1,75 MM

Nuovo prodotto

PREZZI IN CARRELLO IVA INCLUSA  - ATTENZIONE: QUESTO PRODOTTO E' VENDUTO SIA IN BOBINA DA 500 GRAMMI CHE A METRI ( MULTIPLI DI 10 MT )

ATTENZIONE: I TEMPI DI CONSEGNA PER LA BOBINA DA 750 GRAMMI SONO DI CIRCA 15 GIORNI LAVORATIVI - per le matassine a multipli di 10 metri nessuna dilazione di consegna

Maggiori dettagli

4 Articoli

In stock

97,60 € tasse incl.

Scheda tecnica

Peso750 GRAMMI/BOBINA NETTO
ComposizionePolietere etere chetone

Dettagli

Modalità di acquisto - Prezzi in carrello IVA INCLUSA

E' Possibile acquistare questo prodotto in metri (MULTIPLI DI 10 MT). Esempio: se nel campo quantità si inserisce 1 significa che sarà acquistato 10 mt di filamento per quel colore scelto. Se si inserisce 2 sarà acquistato 20 mt e cosi via.

PEEK FILAMENTO DA 1,75 MM Polietere etere chetone

 Polimeri ad alte prestazioni

FILOPRINT offre, a multipli di 10 metri per prove e test (è possibile ordinare una bobina da 500 grammi solo su ordinazione, visti gli altissimi costi del prodotto) in esclusiva il nuovissimo filamento PEEK per la stampa FDM 3D. Questo è un polimero ad alte prestazioni che in precedenza potevano essere trattati solo con altri processi di produzione convenzionali, ma mai in FDM.

Polietere etere chetone (PEEK) PEEK è un materiale termoplastico semicristallino con eccellenti proprietà meccaniche e di resistenza chimica che vengono mantenute ad alte temperature di servizio continuo. PEEK è uno dei materiali termoplastici di ingegneria più performanti al mondo.

PEEK è usato per fabbricare parti per l'industria aerospaziale, automobilistica, petrolifera e del gas e medicale. Nella stampa 3D (chiamata anche Additive Manufacturing), il PEEK è principalmente destinato alla sostituzione di componenti polimerici e metallici in aeromobili, parti per l'assemblaggio di macchine, alcune applicazioni automobilistiche specializzate e in protesi personalizzate come gli impianti cranici.

I nostri clienti hanno utilizzato con ampio successo il PEEK per la stampa 3D di parti di aeromobili, parti per macchinari industriali, parti per pompe, parti per velivoli sperimentali, componenti per l'industria spaziale e per la ricerca sul futuro medico, aeronautico e spaziale per PEEK.

I feedback dei nostri clienti ci ha indicato che il PEEK è tuttavia un materiale difficile da stampare con la tecnologia di stampa 3D fff/fdm. PEEK richiede un eccellente controllo termico della camera di costruzione durante la stampa 3D. Molte stampanti 3D ad alta temperatura attualmente non sono all'altezza del compito e la curva di apprendimento è molto ripida per i nuovi utenti. Abbiamo testato i gradi più commercialmente validi di PEEK per determinare come si sono comportati in termini di stampabilità e qualità meccaniche delle parti stampate.

Lavorando con i nostri partner OEM e industriali si è dato vita ad un nuovo materiale il PEEKQ, che di fatto è il primo filamento PEEK realizzato appositamente per macchine FDM/FFF 3D Printing. Siamo fiduciosi quindi che questo materiale renderà più facile per le aziende produrre veramente elementi tecnici con il PEEK.

Il filamento PEEKQ ha proprietà uniche perché non viene a contatto con l'acqua durante il processo di produzione e viene direttamente confezionato in un imballaggio sottovuoto. Queste proprietà rendono il filamento PEEKQ particolarmente adatto all'uso nelle stampanti 3D FDM e FFF. Il materiale ha un'eccellente adesione tra gli strati che si traduce in un grande miglioramento della resistenza all'urto, resistenza, durata e processo di stampa

Polietere etere chetone (QPEEK)

Proprietà del polimero PEEK

Resistenza alle alte temperature: fonde a 343 ° C
elevata rigidità meccanica
elevata resistenza all'abrasione
elevata resistenza chimica: resistente a molti acidi e basi (pH 1 - pH 13,5)
utilizzabile nel settore Semiconductor
Densità: 1,3 g / cm³
Resistenza acqua e vapore

Applicazioni di PEEK filamento

Grazie alle sue proprietà uniche, il PEEK ha molti vantaggi rispetto ad altri polimeri e può essere utilizzato in sostituzione di metalli. PEEK offre una elevata libertà progettuale, e in confronto ai metalli, non corrode. La densità bassa (meno della metà di alluminio) permette una riduzione di peso degli oggetti stampati in 3D, che consente di risparmiare carburante e riduce le emissioni. Pertanto, si è affermata in molti settori, come l'industria automobilistica, elettronica e l'industria dei semiconduttori e in ingegneria meccanica. Nel processo di stampa 3D FDM 3D, il filamento PEEK è particolarmente indicato per la produzione di piccole serie, disegni speciali e prototipi nei seguenti settori:

- Ingegneria meccanica e automotive: cuscinetti a strisciamento, rulli, valvole, rondelle di spinta, fasce elastiche, guarnizioni, ingranaggi, boccole, corpo pompa, pistoni di dosaggio, prese di illuminazione, spine.

- Semiconduttori per l'industria elettrotecnica: refrattario, no degassamento, alto potere isolante o materiali conduttivi definiti.

- Applicazioni Aerospaziali: Resistente agli urti e al calore.

Il PEEK è meglio utilizzato per applicazioni tecniche / ingegneristiche dove l'usura, leggerezza portante / resistenza meccanica e resistenza alla corrosione sono requisiti indispensabili.

DIAMETRO FILAMENTO DISPONIBILE SOLO 1.75 mm (+/- 0,04 millimetri)

Temperatura di stampa: 360 ° C - 380 ° C

TEMPERATURA LETTO DI STAMPA: ALMENO 120 °C

VELOCITA DI STAMPA: 10-30 MM/S

SPESSORE MINIMO LAYER: 100 nanometri

SPESSORE MASSIMO LAYER: 400 nanometri

DIAMETRO NOZZLE MINIMO : 0,4 MM

Colore: naturale

ATTENZIONE:

Per stampare questo materiale PEEK stampante FDM 3D dovrebbe essere in grado di operare fino a 400 gradi/C.

CONSIGLI PER LA STAMPA:
• Temperatura estrusore: 360-380 °C (raccomandato estrusore in metallo acciaio rettificato)
• Temp letto: 110-130 °C
• Preparazione letto stampa: nastro PEI, Nastro poliammide, piano in vetro leggermente sabbiato FR4.
• ventola di raffreddamento SPENTA, velocità di stampa di 1.000 mm / min (punto di partenza)

E' FORTEMENTE CONSIGLIATA UNA STAMPANTE 3D A CAMERA CHIUSA E RISCALDATA

Ricottura parti stampate: Se necessario, le parti stampate possono essere temperate in un forno ad aria calda per ridurre le sollecitazioni legate alla stampa 3D che si possono essere create durante la stampa stessa. Le sollecitazioni dimensionali delle parti stampate, possono verificarsi in qualsiasi materiale plastico e possono provocare proprietà meccaniche inferiori alle attese. Se questo problema si verificasse con l'oggetto appena stampato quindi è possibile seguire queste semplici 5 fasi di processo per la ricottura e la tempera delle parti stampate.

Fase 1: Posizionare l'oggetto stampato raffreddato, all'interno della camera del forno.
Fase 2. Impostare la temperatura a 150 °C e lasciare stabilizzare per 1 ora.
Fase 2: Dopo 1 ora a 150 °C, aumentare temperatura del forno a 205 °C e lasciare stabilizzare per 1 ora aggiuntiva.
Fase 3: Dopo 1 ora a 205 °C, ridurre il calore torna a 150 °C e lasciare stabilizzare per 30 minuti.
Fase 4: Dopo 30 minuti, spegnere il forno e lasciare che gli oggetti stampati tornino a temperatura ambiente all'interno del forno SENZA APRIRLO MAI – permettendo quindi un ritorno alla temperatura ambiente graduale e senza schock termici

PEEK è un biomateriale prezioso ed è stato ampiamente utilizzato in applicazioni mediche. Ha ottime proprietà con la combinazione di forza, purezza e resistenza chimica. Grazie alla sua relativamente alta struttura chimica stabile, PEEK è l'unico materiale termoplastico biocompatibile in grado di resistere alle alte dosi di radiazioni ionizzanti-chimici nonché sollecitazioni meccaniche durante la sterilizzazione e chimico di pulizia.

PEEK è già utilizzato per la produzione di molti componenti complessi all'interno dispositivi medici come:
dispositivi spinali
componenti della macchina per dialisi renale
• Componenti apparecchiature di analisi
• Componenti apparecchiature per l'anestesia
elementi di aiuto Audizione
Gli impianti dentali
Valvole cardiache
impianti gomito
impianti spinali
fianchi artificiali
impianti Finger
articolazioni del ginocchio
viti ossee e spine
• Dispositivi di fusione spinale
barre di rinforzo

Utilizzato nella produzione di vari componenti aeronautici, PEEK riduce il peso complessivo del velivolo, riducendo poi il consumo di carburante. Come risultato delle sue eccezionali proprietà termiche, PEEK può anche essere usato per proteggere dispositivi sensibili dal calore generato dai motori a reazione. Con tale durata, combinando PEEK con stampa FFF comporterà minori costi operativi e di produzione.

Le applicazioni tipiche di PEEK nel settore aerospaziale sono:
•Sigilli
guarnizioni carrello di atterraggio pistoni e steli
• Eseguire il backup anelli
alloggiamenti trasformatori
Portabatterie e staffe di carburante linea
Supporti pedale
Satelliti

I fattori ambientali stanno costringendo le organizzazioni all'interno del settore automobilistico per fornire nuove soluzioni per la riduzione delle emissioni senza compromettere le prestazioni, l'affidabilità o la sicurezza. PEEK è un sostituto adatto a causa della sua bassa densità ed elevata rigidità meccanica. Oltre alle implicazioni ambientali, PEEK è in grado di ridurre le vibrazioni ed il rumore fino al 50% rispetto alle soluzioni convenzionali, quali ingranaggi in acciaio.

 
Applicazioni di PEEK nell'industria automobilistica:
•Freni
Frizioni
Sensori
rondelle di spinta e sigilli
cuscinetti ammortizzatori
coperchi alternatore
sedi valvole
Gli anelli di tenuta
componenti di precisione utilizzati in sistemi automobilistici e di frenata
apparecchiature sensori elettronico
Guarnizioni
•Sigilli
parti frizione
Corpo
• Anelli Gear
Tamburi dei freni
•Guarnizioni dei freni

PEEK in grado di sopportare l'esposizione a lungo termine per ambienti di lavoro difficili, come quelli nei settori semiconduttori e dell'elettronica dove alta temperatura, pressione e umidità sono fattori. PEEK è uno dei migliori materiali per fornire la giusta combinazione di tenacità e resistenza a fatica. Con la sua capacità di corrosione e resistenza all'abrasione, PEEK è in grado di sopportare l'impatto degenerativa di solventi, sali e sostanze caustiche, apparenti nel semiconduttore e campi elettronici. Esso non degrada con esposizione ad acqua o vapore ed è in grado di resistere all'usura abrasiva causa di superfici in movimento e l'impatto del particolato. Ad esempio, rispetto all'acciaio, PEEK genera più basso livello di rumore in valvole di scarico in compressori lineari e può ridurre il consumo di energia.
campi di applicazione tipici di PEEK nei semiconduttori e dell'elettronica sono:
• componenti e dispositivi di manipolazione
• Anelli
• Supporti e scatole
• Pulizia e incisione di trattamento a umido di wafer
• Componenti per il trasferimento di prodotti chimici alla rinfusa
• Acido movimentazione bagni e scarichi
• semiconduttori di potenza elevata per l'uso in impianti di riscaldamento e di propulsione ad induzione
• boccole
• Raccordi
• Ingranaggi
• Guarnizioni
• prese Contatto
• pinzette vuoto
• anello di ancoraggio
• porta-wafer
• vettori Chip
• Isolatori
• Prese di prova per i chip
• collettori d'acqua
• anelli di serraggio
• Tubi di scarico
• connettori a spina
• Stuts e noci.
applicazione comune per PEEK nel campo electonic includono:
• Connettori
• isolanti elettrici
• parti della carcassa

Le proprietà meccaniche e chimiche del PEEK consentono di resistere agli ambienti di lavoro estreme esperienza nel settore petrolifero e del gas e per sostituire i materiali tradizionali. Introduzione di questo materiale durevole nel processo di stampa 3D permette una produzione in loco di parti, riducendo i tempi morti ei costi associati.

 
anelli di tenuta
parti del compressore e le parti della valvola
apparecchiature di monitoraggio Downhole
• Connettori testa di pozzo
Misurazione, la misura e strumentazione attrezzature
Pompe
guarnizioni primarie tavole girevoli
• Applicazioni Fondale marino, della parte superiore e di fondo pozzo
• Guarnizioni e anelli di backup
• Connettori
componenti del compressore
Spine e confezionatori
compositi

componenti isolati

Al fine di soddisfare l'obiettivo del militare di ridurre la dipendenza dalle catene di fornitura e l'esposizione dei soldati in posizione di combattimento, la stampa 3D e PEEK creare la migliore combinazione per sostituire strumenti rotti, armi e altre attrezzature.
 

Grazie alle sue proprietà meccaniche PEEK ha molte applicazioni nell'industria militare e della difesa.
involucri elettronici
antincendio robotica ed autonomo sulle navi
involucri munizioni
Contenitori di stoccaggio
• componenti della fusoliera
(veicoli per i carri armati e di combattimento), fotocamera e staffe
•Fibbia della cintura
• Clip Abbigliamento bretella
Insegne Esercito
• Unità Corporate Creste
perni etichette e bottoni
spilloni
• trigger
•Bullone

Si consiglia vivamente di dotarsi di una cappa per aspirazione dei fumi che hanno un forte odore acido e che non sono salutari da respirare. Operare quindi in ambienti idonei per la stampa 3D attrezzati per una aspirazione al di fuori della stanza operativa con filtro HEPA per il controllo delle emissioni.

Reviews

No customer reviews for the moment.

Write a review

PEEK POLIETERE ETERE CHETONE ø 1,75 MM

PEEK POLIETERE ETERE CHETONE ø 1,75 MM

PREZZI IN CARRELLO IVA INCLUSA  - ATTENZIONE: QUESTO PRODOTTO E' VENDUTO SIA IN BOBINA DA 500 GRAMMI CHE A METRI ( MULTIPLI DI 10 MT )

ATTENZIONE: I TEMPI DI CONSEGNA PER LA BOBINA DA 750 GRAMMI SONO DI CIRCA 15 GIORNI LAVORATIVI - per le matassine a multipli di 10 metri nessuna dilazione di consegna

Scarica

PEEK MDS PEEK

PEEK CARATTERISTICHE TECNICHE PEEK

Scarica (2.36M)

PEEK MDS CHIMICO

PEEK CARATTERISTICHE CHIMICHE

Scarica (717.39k)