NGEN FLEX BLACK ø 1,75 MM

Nuovo prodotto

PREZZI IN CARRELLO IVA INCLUSA  - ACQUISTA in metri oppure la bobina intera. Esempio: nel campo quantità se si inserisce 1=10 mt di filamento. Se si inserisce 2=20 mt e cosi via. ATTENZIONE: SELEZIONARE SEMPRE ANCHE LA DIMENSIONE: "METRI" SE SI VUOLE ACQUISTARE A METRI -  SELEZIONARE "BOBINA" SE SI VUOLE ACQUISTARE LA BOBINA INTERA.

Maggiori dettagli

14 Articoli

In stock

4,88 € tasse incl.

Scheda tecnica

Peso650 GRAMMI BOBINA/NETTO
ComposizioneAmphora 3D™ Polymer

Dettagli

Modalità di acquisto - Prezzi in carrello IVA INCLUSA

E' Possibile acquistare questo prodotto in metri (MULTIPLI DI 10 MT) oppure la bobina intera da 750 grammi. Esempio: se nel campo quantità si inserisce 1 significa che sarà acquistato 10 mt di filamento per quel colore scelto. Se si inserisce 2 sarà acquistato 20 mt e cosi via. ATTENZIONE: SELEZIONARE SEMPRE ANCHE LA DIMENSIONE: "METRI" SE SI VUOLE ACQUISTARE A METRI -  SELEZIONARE "BOBINA" SE SI VUOLE ACQUISTARE LA BOBINA INTERA. Facciamo presente che il peso EFFETTIVO del filamento è 750 grammi netto.

Descrizione Prodotto

NGEN FLEX ø 1,75 MM

FILOPRINT è lieta di presentare un nuovo filamento prodotto da Eastman e colorFabb flessibile, rapido e facile da stampare e resistente al calore

Cos' è colorFabb nGen_FLEX?

nGen_flex è il risultato di ricerca e sviluppo del settore chimico nelle gomme condotta ormai da tempo dallo specialista della chimica mondiale Eastman. IL loro nuovo composto chiamato Eastman Amphora Flex 3D polimero FL6000 – sale un ulteriore STEP qualitativo per il settore ENGINEERING-GRADE.

NgEN FLEX è resistente agli agenti chimici ed ha proprietà flessibili. E' meglio descritto come un materiale semi-flessibile, con buona stampabilità sulla maggior parte delle stampanti 3D eliminando l'uso di estrusori flex specializzati. Ha un grado SHORE A95 di durezza.

Sul mercato sono già presenti numerose tipologie di filamenti flessibili, ma nGen_flex si distingue per almeno due motivi. Prima di tutto per la velocità di stampa superiore alla media di altri filamenti gommosi perchè si stampa alle medesime velocità che si un normale PLA.

nGen_flex è perfetto per la prototipazione ad alta velocità. Molto lo si deve alle eccellenti proprietà di adesione layer-to-layer, garantite dal polimero Amphora Flex FL6000. Questo si traduce in legami chimici forti all'interno del materiale che permettono di stampare ad una velocità più veloce. Infatti può essere utilizzato con stampanti 3D normali, eliminando la necessità di passare a estrusori flex speciali o modificati per raggiungere simili velocità di stampa.

Descrizione tecnica del polimero Eastman Amphora ™ Flex 3D Polymer FL6000

Attributi chiave
stabilità Dimensionale
Qualità estetica
Eccellente Resistenza a Temperatura
Molto tenace
Finestra di elaborazione stampa estesa
Nessun odore di emissione
Proprietà di ritenzione nelle applicazioni 3D
Sterilizzabile al vapore
Senza Styrene
Lavorabile, avvitabile, post-lavorabile

Descrizione del prodotto
Eastman Amphora ™ Flex 3D polimero FL6000, è un materiale flessibile progettato unicamente per processi di produzione additiva di estrusione-based. Grazie alla straordinaria adesione layer-to-layer e si fondono forza, stampa ad una velocità più elevata rispetto alla media di altri materiali elastomerici, risparmiando tempo nella realizzazione finale. Amphora Flex FL6000 è un materiale che dimostra una durata superiore ed elevata robustezza, consentendo ai progettisti di creare rapidamente le parti veramente funzionali in grado di sopportare i rigori di uso quotidiano. Amphora Flex FL6000 è molto utile per le applicazioni che richiedono la durabilità e comfort tipiche di un materiale flessibile. Ha un'eccellente resistenza chimica ed una elevata resistenza alle temperature che permette all'oggetto stampato in 3D di essere sterilizzato a vapore, permettendo agli utenti di realizzare protesi, ortesi, parti di autoveicoli, abbigliamento, utensili, o una varietà infinita di prodotti di consumo.

nGen_flex ha una resistenza al calore fino a 130 gradi Celsius, e può essere sterilizzato a vapore a 121 gradi. Ciò lo rende molto interessante per ambienti medici, in cui la sterilizzazione è il requisito numero uno di qualsiasi materiale. Ciò significa che i medici possono anche portare modelli chirurgici stampati in 3D in sala operatoria, mentre i ricercatori di laboratorio non devono preoccuparsi di contaminare il loro lavoro. Pensiamo che NGen_flex sia un prodotto rivoluzionario nel settore sanitario, perchè simili caratteristiche in materiali FLESSIBILI non si erano mai riscontrate, migliorando applicazioni di stampa 3D che sono ancora tutte da scoprire. Le proprietà di questo materiale - la sua resistenza chimica ed al calore, superano tutto quanto fino ad ora è stato realizzato in ambito filamenti FLEX.

Inoltre, ad alta tenacità del materiale rende anche una buona opzione per gli ingegneri che sono alla ricerca di un equilibrio tra resistenza e flessibilità - per la produzione di interni auto, per esempio. Quando stampato in singoli perimetri e con un riempimento molto basso (o nullo), gli oggetti saranno abbastanza flessibili - ma quando si va aumentare questi parametri aumenterà anche parallelamente le caratteristiche di durezza. Gli utenti hanno quindi ora un esteso controllo sulla proprietà del materiale.

Questa flessibilità di design è perfettamente in linea anche nel settore DRONI ed in special modo nel progetto F1 OPEN RC, dove la squadra colorFabb capitanata da Daniel Norée dell'Open Rcworked, ha lavorato durante l'estate. Per ulteriori approfondimenti linkarsi a questo indirizzo WEB: http://learn.colorfabb.com/f1-project-release/

E' stata realizzata un'intera macchina con il filamento in co-poliestere ed è stato provato nGen_FLEX per alcune parti della vettura. Ma soprattutto, il materiale potrebbe anche essere perfetto per protesi stampate in 3D, come il modello visibile a questo link:http://www.thingiverse.com/thing:387072/#files 

Infatti, il prossimo STEP del materiale NGEN FLEX sarà quello di essere presentato in cinque tonalità della pelle umana.

FILMATO PRESENTAZIONE: CLICCA QUI

FILMATO ELABORAZIONE E STAMPA 1: CLICCA QUI

FILMATO ELABORAZIONE E STAMPA 2: CLICCA QUI

Applicazioni con colorFabb nGen_FLEX

Ngen Flex è molto interessante per coloro che sono alla ricerca di un materiale flessibile ma estremamente resistente da utilizzare in prototipi o anche parti finali. nGen_FLEX ha un'eccellente resistenza chimica, resistenza estrema ad alte temperature e grande adesione strato per strato con ottimi risultati per parti molto difficili come giunti flessibili, coperture di protezione, cerniere rotative, ecc.ecc.

Anche se stampato a singoli strati nGen_FLEX mostra grande tenacità e resistenza, a causa di una eccellente adesione strato per strato. Questo rende il materiale adatto per realizzare coperture di protezione che devono sopportare i rigori di uso quotidiano.

Guarnizioni e parti resistente alle alte temperature

La resistenza alla temperatura in combinazione con la natura semi-flessibile del materiale rende questo materiale particolarmente adatto per guarnizioni personalizzate resistenti a temperature elevate

Protesi e Ortesi

Elementi biomedicali come le protesi hanno bisogno di materiali in grado di sopportare tutti i giorni resistenza chimica per permette alle parti di essere pulite, senza la necessità di preoccuparsi di danneggiare il materiale. E 'anche possibile sterilizzare con vapore questo materiale fino a 121 °C, che è un enorme vantaggio per il settore medicale.

Abbigliamento e abbigliamento sportivo

Quando si parla di un materiale semi-flex, si pensa anche all'abbigliamento e lo sport. Pensiamo quindi a braccialetti su misura per orologi sportivi o smartphone, suole di ciabatte o medicali o più semplicemente di gadgets alla moda.

Parti estremamente dure

nGen_FLEX non è solo un materiale semi-flex. La combinazione delle proprietà dei materiali chiave come resistenza al calore, strato/strato di adesione e di allungamento a rottura del 400% rendono questo materiale ad uso ENGINEERING-GRADE. Si possono realizzare parti estremamente resistenti che risultano essere quasi indistruttibili.

COME SI STAMPA NGEN FLEX

Per ottenere la migliore qualità possibile di un qualsiasi materiale per la stampa 3D è importante abbinare le impostazioni di SLICING con il materiale che viene utilizzato. Di seguito sono indicati i parametri ideali di impostazione macchina più importanti e suggerimenti per buoni valori di partenza idonei per la maggior parte della stampanti sul mercato. Se la macchina non è nella lista usare le impostazioni consigliate generali.

Nella tabella SETTAGGI MACCHINA (scaricabile sul fondo di questa pagina) è possibile trovare rapidamente i valori per la vostra macchina, scorrere poi l'articolo più in basso per leggere di più su ogni impostazione.

LETTO RISCALDATO

Piattaforma riscaldata: 80 / 100°C

Si raccomanda di usare un tappetino tipo BuildTak per una migliore aderenza. Le parti che si possono deformare, a causa di elevato riempimento, necessitano di ventole di raffreddamento esterne o per la specifica geometria del modello che permettendo cosi di ottenere risultati migliori stampati su un piatto con buildTak.

Consigli su come utilizzare BuildTak - quando si stampa su di un letto con un tappetino nuovo tipo buildTak, assicurarsi che il primo strato non venga molto pressato sul buildTak. Ci dovrebbe essere uno spazio un poco più grande tra ugello ed il buildTak, indicativamente un 20% in più rispetto a quello usato senza il tappetino con la superficie diretta di vetro.
Una volta stampato l'oggetto, per la sua rimozione dalla piastra di stampa con BuildTak, si consiglia di raffreddare completamente e riscaldare a 80 °C. Con una spatola sottile, far scorrere sotto il bordo da tutti i lati, poi proseguire accuratamente con il resto del modello. Si raccomanda vivamente di utilizzare la funzione BRIM per la stampa, la rimozione dopo la stampa risulterà molto più semplice.

TEMPERATURA DI STAMPA

Temperatura di stampa - 240 / 260°C

nGen_FLEX viene elaborato a 240 / 260°C sulla maggior parte delle stampanti 3D. Ciò permette un buon flusso e raggiungere così una velocità di stampa del tutto simile a quella usata per il PLA.

Per raggiungere una maggiore velocità / uscita del materiale, potrebbe essere necessario aumentare la temperatura. Il materiale può supportare senza problemi anche uno scalino in più della massima temperatura di stampa, fino a 270/275 °C.

RAFFREDDAMENTO

Come sempre, per oggetti difficili da stampare in cui si richiede però molta forza di adesione adesione per strato, si consiglia di utilizzare la ventola di raffreddamento a 0% (spenta). Tuttavia, per migliorare le superfici sporgenti, piccoli dettagli e la qualità di superficie, sarà richiesto un certo raffreddamento. La ventola al 50% sarebbe un buon punto di partenza per la maggior parte delle stampanti 3D. Se l'adesione strato non è influenzata da questa quantità di raffreddamento, si sarà in grado anche di aumentare la velocità di raffreddamento e magari guadagnare ancora un po' sulla velocità di stampa, senza perdita di qualità.

ALTEZZA LAYER

0,1 / 0,2 MM

TEMPO LIVELLO MINIMO – MINIMAL LAYER TIME

Se si ha familiarità con l'impostazione del tempo di livello minimo (MINIMAL LAYER TIME), allora saprete che questo è ciò che provoca una rallentamento durante la stampa, specialmente sui dettagli fini dell'oggetto. Rallentando la stampa si consente ad ogni strato di raffreddare in una quantità minima di tempo. Questo è ovviamente diverso per ogni materiale, perché dipende da quanto velocemente un materiale può dissipare il calore e quanto calore deve essere dissipato. Per colorFabb_HT ed anche per NGEN FLEX è importante regolare al meglio il tempo minimo di livello quando si desidera stampare senza raffreddamento per avere una migliore aderenza di strato. Questo non possiamo indicarlo specificatamente perchè ogni macchina ed ogni slicer ha la sua regola di impostazione ma in generale consigliamo un primo test seguito dagli indispensabili aggiustamenti del caso, fino ad ottenere il miglior risultato possibile.

Indichiamo comunque come parametro di massima un LAYER TIME DI: 5 sec.

RETRAZIONE

Prima di iniziare il ritocco dei valori di retrazione, assicurarsi di aver trovato il punto debole in termini di temperatura di stampa e la velocità per la vostra macchina.

I valori di retrazione tipici utilizzati per tutti i PLA dovrebbero essere già un buon valore di partenza per la maggior parte delle macchine. Ci si può aspettare valori leggermente più elevati di velocità di retrazione e di lunghezza di retrazione. Per i valori più specifici date uno sguardo alla tabella allegata a questo post.

La funzione COASTING è una bella opzione inclusa nel programma Simplify3D. Questa funzione è l'atto di fermare l'estrusione appena prima che un TRAVEL MOVE vienga attivato, questo aiuta ad abbattere la pressione all'interno dell'HOT-END e quindi anche a fare una RETRACION MOVE più efficace.

VELOCITA' DI STAMPA NGEN FLEX

La maggior parte delle macchine hanno mostrato buona stampabilità con il filamento nGen_FLEX con una impostazione tipica di velocità come usata con del PLA, che noi suggeriamo comunque impostare da 30 mm/s a max 50 mm/s ma a temperature elevate a 250 / 260°C. Se è possibile stampare a queste velocità a seconda del modello che volete realizzare. Infatti alcuni modelli con superfici sporgenti, o piccole isole / dettagli molto fini, non possono essere stampati troppo velocemente a causa del raffreddamento degli strati.

INFILL

In base alle necessità ma comunque fino al 100% senza problemi

PERIMETRO

CIRCA 1 mm

Si prega di leggere il file pdf allegato nei documenti di ogni materiale per precise specifiche di stampa!

Reviews

No customer reviews for the moment.

Write a review

NGEN FLEX BLACK ø 1,75 MM

NGEN FLEX BLACK ø 1,75 MM

PREZZI IN CARRELLO IVA INCLUSA  - ACQUISTA in metri oppure la bobina intera. Esempio: nel campo quantità se si inserisce 1=10 mt di filamento. Se si inserisce 2=20 mt e cosi via. ATTENZIONE: SELEZIONARE SEMPRE ANCHE LA DIMENSIONE: "METRI" SE SI VUOLE ACQUISTARE A METRI -  SELEZIONARE "BOBINA" SE SI VUOLE ACQUISTARE LA BOBINA INTERA.

Scarica