PA - PP - PVDF - POM

In questo reparto sono disponibili filamenti tecnici molto perfomanti e con prestazioni verticali.

In particolare sono presenti le seguenti tipologie di filamenti:


POLIAMMIDE: 
Con il materiale POLIAMMIDE declinato per la stampabilità in 3D con i derivati base PA6, è possibile produrre parti quasi indistinguibili da quelle prodotte con lo stampaggio a iniezione standard. Questo materiale è stato originariamente sviluppato molti anni fa per applicazioni molto verticali in termini di esigenze specializzate, spesso soggette a condizioni ambientali e temperature elevate.

Adeguata alla stampa 3D, la materia prima poliammide modificata viene quindi ottimizzata e resa molto versatile per garantire una combinazione unica di proprietà, tra cui eccezionale rigidità e duttilità, in una vasta gamma di applicazioni, dai trasporti, allo sport e all'elettronica. Il profilo di cristallizzazione ottimizzato migliora la fusione, consentendo parti con un'eccellente resistenza allo strato intermedio e un'elevata qualità della superficie. La POLIAMMIDE PA6 è generalmente adatta per applicazioni durature, che richiedono buone proprietà meccaniche, resistenza a temperatura ed aggressioni chimiche.


POLIPROPILENE
(meglio conosciuto come MOPLEN) puro, che conserva fino al 95% delle caratteristiche di una parte stampata a iniezione. Possiede una elevata resistenza meccanica e tenacità, resistenza all'usura, resistenza agli agenti chimici. Il POLIPROPILENE in generale, risulta avere una elevata resistenza meccanica e durezza eccezionale. Risulta molto resistente ad usura per sfregamento e contatto. E' resistente agli agenti chimici.

PVDF acronimo di PVF2 o polivinilidene fluoruro o polivinilidendifluoruro è un fluoropolimero termoplastico semicristallino ad elevata purezza con base polimerica e visualizza una buona combinazione di proprietà come: Resistenza chimica eccezionale - Elevata resistenza meccanica - Proprietà piezoelettriche e piroelettriche, oltre a una buona processabilità – Insolubilità in molti liquidi chimici, il PVDF viene comunemente impiegato in apparecchiature per il trattamento chimico come pompe, valvole, tubi, tubi e raccordi; sensori e attuatori ecc.

POM-C DELRIN (PoliOssiMetilene) possiede grandi valori di resistenza meccanica, tenacità, durezza, rigidità, stabilità dimensionale dovuta allo scarso assorbimento di umidità, stabilità termica e un buon comportamento elettrico e dielettrico. Ha ottime proprietà di scorrimento e ridotto valore di attrito statico e dinamico. Risulta

particolarmente adatto a prendere il posto di parti metalliche di precisione (ingranaggi per orologi), leve, cuscinetti, viti, raccorderie per tubi, cerniere, attrezzature da sub, parti di valvole per erogare acqua calda e fredda. E' Atossico, possiede una elevata stabilità dimensionale, un'ottima lavorabilità (tornitura – fresatura), ottime proprietà meccaniche ma ha una limitata resistenza agli agenti chimici

POLIAMMIDE CARBONIO KEVLAR POLIPROPILENE PVDF POM DELRIN

PA - PP - PVDF - POM Ci sono 13 prodotti.

Filtri attivi